Champions League

Champions, Conceiçao: «Sto antipatico a Totti perché ho vinto tanto»

By  | 

La partita con la Roma ha un significato speciale per Sergio Conceiçao, tecnico del Porto con un passato glorioso in biancoceleste. Dopo la battuta forte, prova a minimizzare: «Non ci sono emozioni particolari nell’affrontare la Roma, voglio rappresentare la mia società e centrare l’obiettivo a prescindere dal mio passato. Ricordo bene gli anni alla Lazio e tornare è sempre un’emozione. È bello incontrare i tifosi laziali e condividere con loro i momenti unici che abbiamo trascorso insieme, ma adesso sono concentrato sulla partita. Totti ha parlato di sorteggio fortunato? Sicuramente per l’antipatia che ha nei miei confronti: qui ho vinto sei titoli con la Lazio”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi