Campionato

Roma-Sassuolo, finale al cardiopalma

By  | 

La Roma ospita all’Olimpico il Sassuolo. Squadra storicamente difficile da affrontare, ma che alla fine su 16 partite in cui le due squadre si sono incontrate, solo una volta è riuscita a prevalere sui giallorossi. Sette son stati i pareggi.

Mourinho festeggia le 1000 panchine e sicuramente vuole farlo con una vittoria. A sorpresa viene schierato Viña rientrato non al meglio dalla sua nazionale.

La partita, come da pronostico, si presenta combattuta, il Sassuolo si rende più volte pericoloso e per due volte l’intervento del Var salva la Roma annullando per fuorigioco due gol del Sassuolo. Il primo di Berardi, il secondo di Scamacca sui minuti di recupero (al 94°).  In parità il conto dei pali colpiti: uno da Abraham al 59° e da Traore all’87°.

La Roma va in vantaggio al 37° con Cristante: schema su punizione,  palla bassa di Pellegrini per Cristante che, sul primo palo, batte Consigli!

Il Sassuolo pareggia al  57° con Djuricic che riceve palla in area da Berardi a sua volta servito da Scamacca.

La gara procede in parità fino al 91° quando El Shaarawy, subentrato al 70° a Mkhitaryan, s’inventa un gol dei suoi dopo una respinta sbagliata di Ferrari.

È l’apoteosi. L’Olimpico salta di gioia, I giocatori corrono verso la curva sud imitati da Mourinho che li raggiunge per un entusiasmante abbraccio sotto ai propri tifosi.

Si torna in campo e l’arbitro prolunga di un minuto il recupero per l’esultanza giallorossa. All’improvviso, al 94°, quando ormai i giochi sembrano chiusi.  il gol di Scamacca ammutolisce lo stadio che resta in apnea fino a che il Var annulla per fuorigioco. Può esplodere la gioia romanista.

La Roma è attualmente prima con 9 punti in classifica insieme a Milan e Napoli.

ROMA 4-2-3-1: Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Ibanez, Viña,  Cristante, Veretout, Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan, Abraham.

A disposizione della ROMA: Pérez, Darboe, Villar, Diawara, Mayoral, Fuzato, Boer, El Shaarawy, Smalling, Shomurodov, Reynolds, Calafiori. All. Mourinho

SASSUOLO: 4-2-3-1: Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio. Frattesi, Lopez, Berardi, Djuricic, Boga, Raspadori

A disposizione del SASSUOLO: Müldür, Defrel, Peluso, Henrique, Ayhan, Scamacca, Kyriakopoulos, Magnanelli, Goldaniga, Harroui, Traore, Pegolo. All. Dionisi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi